Soriano Calabro: Varato dalla giunta il PIANO TRIENNALE DI RAZIONALIZZAZIONE E CONTENIMENTO DELLE SPESE DI FUNZIONAMENTO.

Visita anche il nostro sito: www.tipicimediterranei.it
Messaggio Promozionale

Il piano triennale di cui il legislatore fa obbligo costituisce per l’Amministrazione comunale di Soriano Calabro un consolidamento di misure che in via autonoma ha adottato nel recente passato proprio nell’ottica di un contenimento della spesa e non solo anche alla luce della dichiarazione di dissesto finanziario. Misure che, correttamente, non hanno penalizzato l’efficacia dell’azione in genere, bensì hanno interessato l’ammodernamento dei processi, ove tecnicamente possibile, oppure semplicemente l’analisi di quanto in essere e ciò al fine di conseguire tutte le economie di spesa possibili. Non solo, come voluto dalla Legge, si è posta estrema attenzione alla razionalizzazione dell’utilizzo di dotazioni strumentali, autovetture, ed altro, ma si è agito anche a livello organizzativo in maniera tale da poter dare risposta adeguata alle esigenze dei cittadini e comunque dare corso in via ottimale alle funzioni istituzionali poste a carico dell’Amministrazione comunale in un contesto di contenimento dei costi.

E’ nota la criticità delle finanze comunali, quale conseguenza di una stagnazione delle entrate (derivate e proprie) e, di contro, di un crescita “fisiologica” dei costi. Ha costituito, pertanto, via obbligata, acquisire quelle risorse derivanti da processi di razionalizzazione a tutti i livelli, anche conseguenti a ristrutturazioni organizzative.In questo senso il Piano triennale approvato dalla giunta municipale per il Sindaco Bartone costituisce solo un segmento di un’azione di più considerevole ampiezza , oltre a razionalizzare, si propone di monitorare in via ordinaria, di analizzare, e di introdurre tempestivamente possibili azioni virtuose finalizzate anche al contenimento della spesa. L’Amministrazione comunale in questo anno sta varando delle pratiche virtuose grazie anche ad un’intensa attività di ricognizione e riorganizzazione da parte degli uffici comunali che hanno portato alla rivisitazione di molte procedure amministrative in passato attuato. Tra l’altro l’esecutivo in sede di predisposizione del piano risorse ed obiettivi per l’esercizio in corso ha impartito obiettivi chiari e precisi ai responsabili. Contiamo nel corso di questa consiliatura di invertire la tendenza che ha imperato per anni al Comune e che ha portato l’Ente per ben due volte al dissesto finanziario , caso unico nell’intero territorio nazionale.

Il Sindaco
F P BARTONE

Nessun commento ancora

Lascia un commento