Ministeri al Nord e mobili del Sud

Visita anche il nostro sito: www.prodottitipicicalabresi.biz
Messaggio Promozionale
di Vincenzo Pitaro

A Villa Reale, in quel di Monza, il prossimo 23 luglio, come si sa, arriveranno i «ministeri». Ministeri? Ma quali ministeri? Saranno semplicemente delle sedi periferiche di rappresentanza. 

Comunque, a parte questo particolare (che non è di poco conto, poiché è giusto imparare a chiamare le cose con il loro vero nome, senza tentare di buttar fumo negli occhi alla gente o – come dice qualcuno – al popolo di verde vestito) c’è una notizia che, per certi aspetti, sembra risultare ancor più interessante. Qual è questa chicca? Eccola. I mobili e le suppellettili, che arredano gli uffici, indovinate da dove provengono? Dalla bella e lontana Sicilia e, più precisamente, da Catania. Ancorché nel capoluogo brianzolo ci fosse una tradizione che riguarda proprio il mobilio. Niente clientelismo, dunque. Nessun favoritismo, ma solo regolari gare d’appalto. Bravo, ministro Calderoli, questa sì che è una buona azione!

Nessun commento ancora

Lascia un commento