Concerto a Perugia della pianista Marina Di Giorno, testimonial del Parco Nazionale del Pollino in Europa e nel mondo – 11.11. 2012

Visita anche il nostro sito: www.tipicimediterranei.it
Messaggio Promozionale

Domenica 11 novembre 2012 , a Perugina, presso l’Audorium Marianum, si è tenuto un concerto pianistico straordinario organizzato dal direttore dell’Associazione Musicale diocesana Don Francesco Spingola, originario di Verbicaro. Marina Di Giorno è considerata una delle migliori pianiste d’Europa; è nata a Toulouse da madre di Verbicaro e padre francese, vive ed opera a Parigi.
Lo scorso mese di febbraio il Parco Nazionale del Pollino le ha conferito l’incarico di “testimonial del Parco in Europa e nel mondo” a sottolineare anche l’impegno ecologista di Marina la quale dovunque in Europa tiene concerti pianistici finisce per parlare del Parco Nazionale del Pollino, del suo Paese di origine, della sua cultura mediterranea: ha mantenuto infatti come nome d’arte il cognome della nonna che emigrò in Francia a metà degli anni cinquanta del secolo scorso. 

Un’artista che viaggia per il mondo e che vuole mantenere legami profondi con la sua terra d’origine.
Il concerto, applauditissimo, ha ripercorso le opere da lei incise nell’ultimo cd dal titolo “Clair – Obscur” di autori quali Debussy, Ravel, Saint-Saens.
Al concerto ha preso parte il sindaco di Verbicaro Felice Spingola, il quale nel suo intervento, davanti al qualificato e numeroso pubblico della città di Perugina, ha sottolineato: “Non potevo mancare questo appuntamento poiché due persone straordinarie come Don Francesco e Marina, che onorano Verbicaro e la Calabria in Italia e nel mondomettono a nostra disposizione, per il nostro piacere e per una crescita culturale ed umana, conoscenze e competenze acquisiti in anni e anni di sacrifici che parlano al mondo intero. Il mondo dell’emigrazione, calabre ed italiane, è piena di risorse umane, intelligenze e competenze straordinarie che chiedono di fare qualcosa insieme ai cittadini dei Paesi di origine: sono opportunità da cogliere e valorizzare nell’interesse reciproco.”
Il concerto è stata anche l’occasione per abbozzare un possibile programma di iniziative comuni per il 2013 a Verbicaro e nell’area del Parco Nazionale del Pollino che sarà approfondito e reso noto netro il mese di dicembre pv.

Nessun commento ancora

Lascia un commento