Archivi categoria : FORA di Nicola Zitara

FORA è una rivista elettronica diretta da Nicola Zitara pubblicata Online sul sito http://www.eleaml.orgCalabresi.net su gentile concessione degli autori, si propone come aggregatore, ripresentando giorno per giorno, tutte le pubblicazioni di Nicola Zitara che dall’anno 2000 ad oggi sono stati diffusi e pubblicati. Curando questa rubrica, intendiamo portare a conoscenza di tutti coloro che ancora non hanno letto le idee ed i pensieri di Nicola Zitara, con l’intento di muovere in loro, la sensibilità di voler approfondire gli avvenimenti storici decorsi dall’unità d’Italia ad oggi; analizzati e raccontati dal punto di vista meridionale, in modo alternativo alle sostenute tesi, spesso di comodo, dei testi scolastici.

FORA –
racconta Zitara – è nata da un testo che era stato scritto come saggio centrale di una rivista che non ho mai avuto i soldi per stampare. L’ho poi pubblicato come testo a sé stante in mille copie. Adesso che Internet me ne offre la possibilità, lo diffondo on line. Contemporaneamente lo riprendo in mano per renderlo più attuale. Di quella stessa rivista avevo pronti già due numeri. Man mano che rivedo i testi, li metterò in Internet. Nel frattempo scriverò altre cose e altri mi invieranno le loro collaborazioni. Fin che potrò le inserirò sulle linee che amici generosi mi hanno messo a disposizione. 
Nicola Zitara – Siderno, 28 febbraio 2000

FORA: Il ricatto bossista

di Nicola Zitara - Siderno, 14 aprile 2006 L’autore dell’articolo prega il compatriota che conosca l’inglese, il francese, il tedesco, lo spagnolo, di tradurlo e diffonderlo in rete. Da sempre il potere ha bisogno del consenso sociale. Il consenso lo legittima. Ciò anche in quelle fasi della storia in cui si proclamava che la legittimazione…
Per saperne di più

FORA: Contro Napolitano

di Nicola Zitara - Siderno, 25 maggio 2006 Ciampi ha esaurito il suo mandato presidenziale. Quei lettori che lo amano e che lo elogiano vorranno perdonare la mia felicità per non vederlo più in televisione ad accarezzare bambini e a mettersi sull’attenti dinanzi alla bandiera, come facevano il re Vittorio Emanuele III e la sua…
Per saperne di più

FORA: I danari degli altri

di Nicola Zitara - Siderno, 25 maggio 2006 In queste elezioni, che qui da noi riguardano il Comune e la Provincia, si è assistito a un consistentissimo aumento della spessa propagandistica. E’ cresciuto il numero delle liste; conseguentemente anche quello dei candidati. Per qualunque partito lo stare al potere è una rendita, e per qualunque…
Per saperne di più

FORA: Risposta a un ragazzo di Locri

 QUALCHE DOMANDA AI GIORNALISTI DI CALABRIA Mi chiamo Salvatore, ho sempre vissuto a Gioiosa Jonica dove studio nel liceo scientifico (si, incredibile ma a Gioiosa Jonica abbiamo un liceo) e co-amministro il forum del movimento “E adesso ammazzateci tutti” (www.ammazzatecitutti.org). Sette mesi fa, dopo la marcia del 4 Novembre ho deciso di dare una mano…
Per saperne di più

FORA: Lo stato evapora nel business

Nicola Zitara - Siderno, 20 agosto 2006 I progetti per rimettere i paesini della nostra zona, la prostrata Calabria e il Meridione, si sprecano. Niente da ridire sulle idee e sul fatto. Sono cose che si pensano e si fanno, allo stesso modo che comprare un pacchetto di sigarette o sedersi al bar per una…
Per saperne di più

FORA: La scadenza separatista

di Nicola Zitara - Siderno, 5 settembre 2006 L’unità italiana ha ottenuto un doppioeffetto: come diceva Archimede, uguale e contrario. Dal lato del paese meridionale, essa è fallita completamente. La cosa non occorre dimostrala, è evidente. Il dubbio sopraggiunge circa il se e il come avverrà la separazione dello Stato nazionale italiano. (altro…)
Per saperne di più

FORA: Il vero Pil sidernese

Nicola Zitara - Locride, 9 ottobre 2006  Fra qualche giorno, in sei sezioni elettorali del Comune di Siderno si svolgeranno le elezioni suppletive decretate dal Consiglio di Stato. Il voto deciderà fra due gruppi, che sarebbe superficiale definire di potere, perché in effetti nessuno dei due possiede altro potere, se non quello che potrà ottenere…
Per saperne di più

Sindacalista cercasi. La democrazia dei paglietta

di Nicola Zitara - Locride, 9 ottobre 2006 Nelle elezioni suppletive di Siderno, la Sinistra è stata battuta, aggiungo io, giustamente, in quanto non ha offerto né un rigurgito di ‘legge e ordine’, né indicato una larga prospettiva occupazionale. Lo status quo va bene ai settori dinamici del paese, l’affarismo e l’imboscamento fiscale, né, per altro,…
Per saperne di più

FORA: Locri, capoluogo del rinnovamento

di Nicola Zitara - Siderno, 20 Ottobre 2006 A Locri si è pianto nel ricordo di un povero morto, con l’intervento di giovani non rassegnati al loro destino di “o emigranti o briganti”, e di molte autorità. Chi, a scuola, ha studiato Carducci ricorderà il concetto di Nemesi storica. Le colpe dei padri ricadono sui figli.…
Per saperne di più

FORA: Il Regno di Napoli

di Nicola Zitara - Siderno, 6 Novembre 2006 La settimana scorsa, su “la Riviera”, Antonio Orlando si è chiesto, e mi ha chiesto: (uno) in che modo il movimento neoborbonico si prefiguri come una nuova forza politica, se poi non propone cose diverse dal meridionalismo partitocratico; (due) cosa mai io, un marxista, ci faccia tra i…
Per saperne di più