Archivi categoria : La letteratura e la poesia

Poesia: SETT’ANNI DOPPU

Puru chist’annu ‘a hesta hunìu, Santu Roccu sinda jìu ed a nnui hortuna portàu, aru pajisi tutta ‘a hamigghja mia arrivàu ed all’appuntamentu corc’unu mancàu. Parìa nu’ quatru e Picassu a hamigghja nostra cu tutti sti nipotini ntornu e nzema a nnui. Purtroppu ara bedra hesta sulu màmmama bonanima mancàu, u Signori accussì vozza, sa’…
Per saperne di più

Poesia: U TRAVAGGHJU DA VECCHJAREDRA

All’arva ‘e tutti i jorni, na’ vecchjarèdra vacia ara Marina cu’ nnu sportuni ‘mbìlicu supa a testa ed intru ava nu’ pocu e cumpanàticu. Oja c’è ‘a vindigna ‘ntru cumpara soi e passu dopu passu arriva drà, cogghja zzuppuni supa zzuppuni e quando a sporta è cchjna, sa’ metta ‘ntesta. U carricu è pisanti ma…
Per saperne di più

Poesia: HIMMANA E ‘NA VOTA

A vitta chi passava sula sula avìa nu maccaturi supa a testa, parìa na himmanuna arta du’ metri mbeci e vicinu vitta ca era vascia. Doppu nu’ pocu si carricàu nu’ pisu era nu’ sportuni chjnu e hicandiàni. Stacìa jendu u mi vinda a Suvaratu pecchì era vènnari aru mercatu. Cu’ tutti i ciucci e…
Per saperne di più

Poesia: ‘A NACA DI TEMPI MEI!

Quandu arrivava u tempu da Naca pe’ nnui guagliuni era na’ hesta randa, tri o quattru misi prima, jìamu ari mastri hallignàmi pemmu u ni hacìmu costruìra i tocchi e carici cchjù rannda chi ppotìamu. I strumenti i provàumu prima da’ hesta. I tocchi e ri carìci eranu e tanti misuri corcùnu i costruìa cu’…
Per saperne di più

Poesia: CIATTATURI (chattatori)

Ormai u tempu cangiàu, hunìru i sirinati sutta a hanestra da nnamurata nostra, na’ vota a chitarra servìa pe’ dedicàra a canzuna ara propria bedra e no pe’ u rock. Quanti bedri hrasi d’amuri huru dedicati a sti himmani belli, misteriosi ed ammucciàti! Mo’ tuttu chistu sta scumparèndu e na’ scatola elettronica pigghjàu u postu…
Per saperne di più

Poesia: BUON ANNO! BUON ANNO!

A tutti quelli vicini e lontani i quali non ci vedono, non ci ascoltano ma forse ci pensano più di quanto pensiamo, il bisogno e le tribolazioni ci han tenuti lontani. Buon Anno! Buon Anno! A chi si ama, ai ricchi, ai poveri e specialmente a chi in questo momento di grande sconforto e sofferenza…
Per saperne di più

E’ ARRIVATO NATALE (canzone poesia di Rio Capano)

E’ notte profonda dormiamo felici pensando a domani Natale è alle porte, un angelo all’alba ci sveglia e ci dice avanti bambini cantate con me. Alleluia! Alleluia! E’ nato il Bambino Padrone del mondo e Figlio di Dio, oh! Mamma, oh! Mamma cantiamo per te Maria ci guarda e si unisce a noi. Una stella…
Per saperne di più

Poesia “CALABRIA”

Terra dal mar baciata, che lambisce le sue coste lunghe 8oo chilometri, più lunghe della Nazione, dal sol sempre bruciata e la gente sua tenace e forte, la quale annovera più santi di tutta l’Italia nostra. San Gennaro è uno di questi, al quale la Calabria gli dette i natali, terra che al forestiero regala…
Per saperne di più

Il Mio Sole – di Mario di Leo

L'autore è nato in Calabria ed al suo esordio poetico ha pubblicato alcuni mesi fa un libro molto suggestivo, che ha preceduto la premiazione per la sua bellissima opera "Firenze" ottenuta il 16 dicembre 2006 al Premio Internazionale di Poesia e Narrativa "Firenze Capitale d'Europa" con la segnalazione "Poesia Inedita a Tema". Il libro è…
Per saperne di più