Mia Martini,

Una biografia appassionata e rigorosa su una delle più grandi interpreti della musica italiana

[GARD]

Il suo canto dell’anima, la spiritualità, la sofferta esistenza, l’amore per la sua terra.
Mia Martini – Io sono la Calabria, di Domenico Gallo per Laruffa Editore, è un approfondito e appassionato saggio biografico sulla grande artista calabrese. “Una sorpresa toccante e gratificante, un inno a Mia, donna e artista” scrive il padre, Giuseppe Bertè, nella presentazione del libro.
La vicenda umana e artistica di Mia Martini alla luce della sua calabresità.

Un ampio capitolo sulla storia della sua vita, corredato da un elenco puntuale di tutta la sua discografia, mettendo in evidenza ed approfondendo gli eventi (il trasferimento dalla Calabria; la dolorosa esperienza del carcere; l’amore con Ivano Fossati; le calunnie; la debilitazione e la prematura scomparsa) e le tappe artistiche (la prima vittoria al festival di Viareggio; il grande successo popolare con Piccolo Uomo e Minuetto; il primo strabiliante album, Oltre la collina; i premi in Italia e all’estero; la sterminata produzione musicale; le partecipazioni al festival di Sanremo) che hanno fatto di lei una delle più grandi interpreti della musica italiana.

Nell’analisi critica la sua figura assume il rilievo dell’intellettuale, di chi ha una concezione elaborata e approfondita della propria arte, un’ideologia sostenuta da cultura musicale e letteraria, la coscienza profonda della finalità sociale dell’arte e una percezione lucida delle problematiche del suo tempo.

L’autore, attraverso sottolineature significative, fa emergere tutte le sfaccettature della complessa ed affascinante personalità di Mimì. Dal suo rifiutare l’appellativo di cantante, preferendovi quello di interprete, cioè di chi non è soltanto veicolo ma anche cooperatore, sia nella formulazione che nell’espressione del linguaggio canoro; al suo essere autrice, spesso, di parole e musica delle sue canzoni, tanto che l’album “Mimì” è totalmente composto da lei. <<Quello di Mia è un canto che promana dalla sua anima per meglio raggiungere il pubblico e coinvolgerlo tra le note di canzoni indimenticabili>> dice Domenico Gallo, studioso e ammiratore della compianta artista. <<La sua profonda religiosità, il suo amore per la Calabria e i calabresi, sono aspetti importanti del suo essere donna e artista. Il suo “Io sono la Calabria” è un appello a tutti i calabresi, a ritrovare l’orgoglio delle origini e valorizzare le proprie qualità>>.
Il libro contiene l’elenco completo della sua discografia italiana, in vinile e in CD, dei Dvd da lei registrati, della bibliografia in volume e numerose foto inedite.

Breve nota sull’autore: Domenico Gallo, laureato in filosofia, studioso e collezionista della produzione artistica della martini; alla sua prima esperienza come autore.

Maria Teresa D’Agostino
Ufficio Stampa Laruffa Editore
349/2682277

Nessun commento ancora

Lascia un commento