Damiano Gulluni

Damiano Gulluni è nato a Mammola il 19/09/1960, ha studiato al Liceo Artistico di Siderno e quindi al Politecnico di Torino, dove ha conseguito la laurea in Architettura; successivamente a Reggio Calabria ha conseguito l'abilitazione all'insegnamento di educazione artistica, disegno e storia dell'arte. Svolge l'attività di “architetto LSU” con la Regione Calabria presso il Comune di Mammola (RC), nonché di artista pittore.

Soggetti:

Composizioni astratte, informali, concettuali, op art.

Tecniche:

Tecnica mista, tempera e acrilico su cartoncino.

Esposizioni:

8.12.2002, Palazzo dei Congressi – Salsomaggiore Terme (PR), 26° Concorso Nazionale di Pittura e Grafica “Cristoforo Marzaroli” – Medaglia Terme di Salsomaggiore, Sezione Grafica;

[GARD]


Dall’11 al 22 Gennaio 2003, Galleria d’arte Modigliani, Milano – Nuova Figurazione Concettuale – Mostra antologica del Turismo;21.2.2003 - Award 2003;

Dal 06 agosto al 5 settembre 2004 - “Segni, colori, immagini: esposizioni, incontro, confronto” – Palazzo Comunale - Mammola (RC).

Critici:
Salvatore Perdicaro, Gianni Latronico, Carla Marino, Elena Scarfò, Paolo Gastaldo, Vilma Torselli.

Bibliografia:
L’elite, selezione Arte italiana 2003 - La Voce del Kellerana - L’ Eco del Chiaro - Boè

Ha scritto recensioni per gli artisti:

Christophe Gulluni, Rinaldis, Latronico, Biundo, Giovinazzo, Marino, Verderosa, Vicari.

Leggi le recensioni su Damiano Gulluni:
Recensione di Gianni Latronico;
Recensione di Paolo Gastaldo.

Alcune opere di Damiano Gulluni:

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento