Viaggio studio a Bruxelles – Alla scoperta dell’Europa

Nel prossimo mese di giugno, 39 ragazzi delle scuole superiori, nell’ambito dell’iniziativa promossa dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione alla rappresentanza in Italia della Commissione Europea «Diventiamo cittadini europei», compiono un viaggio di studio a Bruxelles in Belgio, per partecipare al programma «Alla scoperta dell’Europa» del Parlamento europeo: una giornata vissuta insieme a centinaia di coetanei di tutta Europa per una speciale sessione di lavori.
Sono 896 gli studenti (di 78 scuole) che hanno partecipato all’edizione 2006-2007 del concorso bandito dalla Consulta europea regionale in collaborazione con la Direzione regionale del Ministero dell’Istruzione.

La visita alla Commissione, organizzata in collaborazione con il partner tecnico CST Calabria, vuole dare agli alunni vazzanesi l’opportunità di conoscere da vicino la macchina organizzativa comunitaria e dialogare con alti dirigenti per ottenere una visuale ancora più ampia rispetto ai temi studiati in Italia.

Per l’assessore alle politiche giovanile Lina COSTA è sempre più forte la consapevolezza del processo di integrazione europea e si ritiene utile,pertanto, proporre un viaggio presso le istituzioni europee attuali che sia una grande occasione di formazione e di coscienza storica , di conoscenza approfondita dei valori che sono alla base dell’Unione Europea e di allacciamento di contatti in senso europeistico.

Gli obiettivi che si intendono perseguire sono: conoscere alcuni luoghi storici fondamentali per la formazione dell’Europa moderna e approfondirne il significato storico e culturale; conoscere le istituzioni europee: Parlamento, Commissione , la loro struttura , le loro funzioni e la loro utilità;conoscere le origini dell’Unione europea , i valori su cui si fonda , le finalità e le motivazioni profonde dei padri dell’Europa che l’hanno costituita;conoscere le strutture , le progettualità e gli strumenti europei rivolti ai giovani e le opportunità per il loro futuro.

Il Sindaco Mirenzi evidenzia come il progetto è rivolto ai giovani e propone un itinerario che comprende visite a luoghi significativi della storia europea, lezioni di approfondimento e incontri con personalità coinvolgendo la delegazione in un lavoro di scambio e di riflessione.

Il Sindaco
Nino MIRENZI

L’assessore alle politiche giovanili
COSTA Lina

Nessun commento ancora

Lascia un commento