San nicola da Crissa: Rendiconto di gestione

Ammonta a circa 43.793,63 euro l’avanzo di amministrazione del Comune di San nicola da Crissa. La somma, in linea con quelle degli anni precedenti, è il risultato del rendiconto 2008 approvato dal Consiglio comunale. In aula il segretario comunale, ha spiegato che l’avanzo 2008 – realizzato a seguito del riaccertamento dei maggiori e minori residui attivi e passivi – ha dato un saldo di gestione sommati gli avanzi degli esercizi precedenti non applicabili nel 2008. “Il consuntivo 2008 – ha concluso il sindaco Fera– ha confermato sia l’equilibrio di bilancio. L’avanzo di amministrazione che caratterizza questo anno di mandato della nuova amministrazione comunale è particolarmente importante. Chiudiamo anche il 2008 con un dato più che positivo che dimostra il buon operato di tutta la struttura amministrativa”.In particolare dalla Relazione al Rendiconto redatta nel rispetto del D.Lgs n°267/2000, dello Statuto e del Regolamento di contabilità dell’Ente si evince che:

[GARD]

  • esprime valutazioni di efficacia dell’azione condotta sulla base dei risultati conseguiti in rapporto ai programmi e ai costi sostenuti;
  • i criteri di valutazione del patrimonio e delle componenti economiche;
  • analizza gli scostamenti principali intervenuti rispetto alle previsioni motivando le cause che li hanno determinati;
  • che i risultati espressi nella relazione trovano riferimento nella contabilità finanziaria;
  • che nella sua formulazione sono stati rispettati i principi informatori della legge n°241/90,relativamente alla trasparenza e comprensibilità del risultato amministrativo.
Appare,pertanto,evidente che l’analisi che la Giunta è chiamata a compiere deve iniziare tenendo conto degli obiettivi indicati nel Bilancio di previsione e nella Relazione Previsionale e programmatica.Anche se i risultati del rendiconto non necessariamente coincideranno con le previsioni iniziali.E’ evidente che una cosa è la “previsione”,altro sono i risultati finali della gestione (consuntivo). L’azione amministrativa spiegatasi nel corso dell’esercizio 2008 è stata intensa e proficua .Sono stati raggiunti i risultati assegnati ai responsabili dei servizi con una grande efficacia dell’azione condotta.. Nel corso dell’anno 2008 hanno preso inizio e/o sono stati ultimati i lavori relativi a :
  • completamento edifici scolastici;
  • recupero area ricettiva Camunni;
  • lavori rete idrica E REALIZZAZIONE POZZI IDROPOTABILI
  • sistemazione strade Muraglie e BRIZZO.
Sono stati ottimizzati i servizi pubblici essenziali relativi al servizio idrico , raccolta rifiuti solidi urbani e spazzamento, gestione discarica comunale con un notevole contenimento dei costi e quindi l’applicazione di tariffe ridotte per gli utenti. Durante l’esercizio è stata proseguita l’azione contro l’evasione e l’elusione tributaria.Il gettito ICI si è oramai stabilizzato.E’ stata portata a compimento la riscossione diretta di tutti i tributi comunali.con l’attuazione del progetto FiscoAmico.E’ stato erogato il contributo economico per l’acquisto dei libri scolastici, garantito il servizio di mensa scolastica per tutte le scuole di ogni ordine e grado. Sono state patrocinate ed organizzate le manifestazioni culturali.E’ stato,infine, garantito il servizio di assistenza domiciliare agli anziani attraverso la proroga dei progetti e attivato un programma di assistenza economica alle famiglie bisognose.Da registrare che il punto ha ricevuto il voto favorevole da parte dei soli consiglieri di maggioranza mentre l’opposizione consiliare ha votato contro .

Il Sindaco

Pasquale FERA

Nessun commento ancora

Lascia un commento