Anna Rotundo, esprime il forte sostegno dell’MCL

La responsabile dell’ Osservatorio per le Pari Opportunità del Movimento Cristiano Lavoratori di Catanzaro, Anna Rotundo, esprime il forte sostegno dell’MCL alla richiesta corale che l’ associazionismo femminile e i vari organismi di parità hanno presentato in questi giorni riguardo l’ introduzione, nelle regole della rappresentanza politica nel Consiglio Regionale della Calabria, di una disciplina che aiuti a rimuovere le disuguaglianze di genere per costruire una reale democrazia paritaria, facendo in modo che i partiti politici debbano candidare obbligatoriamente una predeterminata percentuale di donne e uomini e nella previsione della possibilità per l’elettore di esprimere due preferenze, con il vincolo per cui una deve riguardare un candidato di genere maschile e l’altra un candidato di genere femminile della stessa lista.

[GARD]

In particolare, il fine precipuo è quello di dare concreta attuazione all’articolo 51 della Costituzione, in materia di promozione di pari opportunità tra donne e uomini nell’accesso alle cariche elettive, il quale prevede che: “Tutti i cittadini dell'uno o dell'altro sesso possono accedere agli uffici pubblici e alle cariche elettive in condizioni di eguaglianza, secondo i requisiti stabiliti dalla legge. A tal fine la Repubblica promuove con appositi provvedimenti le pari opportunità tra donne e uomini”.
<<L’ operato dell’ MCL – sostiene Anna Rotundo- intende promuovere i principi della dottrina sociale della Chiesa e del significativo messaggio di Benedetto XVI che, in occasione della Conferenza Internazionale su “ Il ruolo delle donne nella promozione dei diritti umani”, tenutasi a Roma lo scorso marzo 2009, ha auspicato la loro partecipazione alla vita politica e civile: infatti, ha ricordato il Papa, avendo ricevuto dal Creatore la “capacità” unica “per l'altro”, le donne devono svolgere un ruolo cruciale nella vita politica, perché senza la loro voce il tessuto sociale risulterebbe indebolito.

La didascalia della foto à da sinistra Silvestro Giacoppo, presidente prov. MCL cz, Anna Rotundo, responsabile pari opportunità

Anna Rotundo-
Responsabile Osservatorio per le Pari Opportunità -MCL Catanzaro

Nessun commento ancora

Lascia un commento