Raggiunta l’intesa sul Contratto Decentrato Integrativo del Comune di Soriano Calabro alla presenza dei rappresentanze sindacali unitarie e delle categorie sindacali.

La filosofia che muove l’amministrazione comunale nella predisposizione degli strumenti contrattuali si ispira al disegno di perseguire un progetto meritocratico e di valorizzazione delle professionalità, nei ruoli e negli ambiti in cui esse vengono esplicate. L’amministrazione punta sui progetti e intende riconoscere premi di produttività a chi consegue risultati effettivi. Le decisioni assunte intendono dar luogo ad un approccio che abbandoni la pratica della incondizionata e diffusa elargizione a pioggia (che non tiene conto delle differenze nell’apporto lavorativo) ma che abbia negli obiettivi e nei risultati la propria peculiare connotazione.

[GARD]

Il Sindaco BARTONE prende atto “del grande senso di responsabilità delle componenti sindacali, che hanno condiviso le linee dell’amministrazione comunale, concorrendo così a valorizzare maggiormente chi profonde impegno nella propria attività professionale e favorire rinnovate motivazioni nei dipendenti”. l contratto decentrato – spiega il sindaco,– giunge a compimento di un serio percorso che abbiamo intrapreso con le Rsu e con i sindacati. Tra i punti principali sottolineo l'importanza del recepimento delle richieste per migliorare alcuni aspetti delle condizioni contrattuali dei dipendenti.Nell’ottica dell’amministrazione rientra dunque l’obiettivo di garantire a tutti i dipendenti condizioni economiche non solo paritarie ma migliorative, seppur in presenza di un momento di crisi generalizzata e di contrazione delle entrate e dei fondi a disposizione.Il Sindaco ricordando che "dopo aver varato una struttura organizzativa dell’ente più semplice e snella, con la riduzione delle posizioni di responsabilità, ed aver così avviato un processo di riqualificazione di tutto il personale, il principale impegno che l’Amministrazione ha posto alla Delegazione trattante di parte pubblica è stato quello di chiudere tutte le questioni ancora aperte relative al Contratto decentrato aziendale, in attesa di soluzione da oltre due anni". Il nuovo contratto presenta importanti novità:
- - incremento delle risorse destinate al finanziamento del salario accessorio;
- adeguamento delle indennità esistenti e introduzione di nuove specifiche indennità, per alcune attività particolarmente disagiate e per specifiche professionalità e responsabilità ( addetti al pubblico, orari disagiati, servizi sul territorio);
Tutto ciò si colloca in un quadro di attenzione, da parte dell’Amministrazione, ai problemi della qualità del lavoro e della qualità delle vita dei lavoratori e al completamento del processo di riorganizzazione che dovrà rendere la macchina amministrativa più efficiente e più vicina alle aspettative ed alle necessità dei cittadini."Come si vede - conclude Bartone – il Comune di Soriano Calabro non solo non è stato, in questi mesi, alla finestra in attesa degli eventi, ma ha alacremente lavorato affinché i problemi da più parte evidenziati volgessero verso una positiva soluzione".“E’ un accordo sicuramente positivo per i dipendenti comunali ma lo è anche in termini di risultato politico – spiega ancora il Sindaco”.
“La collaborazione e la sintonia con le organizzazioni sindacali e le RSU che ringrazio – aggiunge - ha fatto si che l’Amministrazione Comunale si è impegnata a definire il programma dell’Amministrazione Comunale finalizzato alla rifunzionalizzazione della macchina organizzativa dell’Ente”.

Il Sindaco
Francesco Paolo BARTONE

Nessun commento ancora

Lascia un commento