La Procura di Catanzaro ha chiesto la condanna per il reato di abuso d’ufficio per il presidente della Regione Calabria Loiero

Il governatore e' imputato nel processo con rito abbreviato per l'inchiesta Why Not. La richiesta di condanna formulata dal sostituto procuratore generale Lia, relativamente a due dei quattro capi di imputazione. Per gli altri due capi di imputazione il pg ha chiesto l'assoluzione di Loiero per non aver commesso il fatto.

Nessun commento ancora

Lascia un commento