DANNEGGIATO IL PULLMAN DELLA ROSSANESE

- TRASFERTA MILAZZO -
Distrutto il parabrezza, danneggiati portelloni e fiancate. Indagano le Autorità Giudiziarie

MESSINA, 27/Marzo/2010 – Che si arrivasse a tanto nessuno lo poteva immaginare. Eppure nella notte scorsa il pullman della ROSSANESE ASD, in stazionamento presso il parcheggio dell’Hotel Europa Palace di Messina (nel quale pernottava la comitiva rossoblu in vista della gara odierna del “Grotta Polifemo” di Milazzo), È STATO OGGETTO DI GRAVI ATTI VANDALICI. Al momento non si conoscono né mandanti né esecutori del vile gesto. Sull’accaduto, però, stanno indagando le Forze dell’Ordine e le Autorità Giudiziarie, giunte prontamente sul posto.

[GARD]

In quello che si può definire un vero e proprio agguato, è stato distrutto il parabrezza del mezzo (di cui si allegano foto): colpito ripetutamente da tre colpi; è stato sfondato il finestrino di cristallo della portiera anteriore e forzata la stessa; sono stati procurati diversi e profondi graffi sulle fincate del mezzo. Nel contempo però non è stato rubato nulla all’interno dell’abitacolo.

Dalle testimonianze raccolte da alcuni membri della squadra, dello staff tecnico e societario che, al momento, si trovano impegnati nel preparare e, fra poche ore, disputare la gara contro il Milazzo, si è appreso che attorno alle ore 3 del mattino sono stati avvertiti alcuni rumori secchi ed acuti.

Ricordiamo, ad onor di cronaca, che in occasione della gara di andata Rossanese-Milazzo del 15 novembre 2009; nel corso della notte antecedente all’incontro, anche il pullman della società siciliana, ospite in una struttura alberghiera della cittadina bizantina, è stato oggetto di atti vandalici con il danneggiamento del parabrezza e delle fiancate. Dalle indagini portate avanti da Carabinieri e Ps di Rossano, in quella circostanza, NON VENNE RILEVATO NULLA CHE POTESSE ESSERE RICONDUCIBILE AD ATTI MINATORI PREDISPOSTI DALLA SOCIETÀ ROSSANESE E/O DA TIFOSI DELLA STESSA ROSSANESE.

Nessun commento ancora

Lascia un commento