RENDE – Di successo si parlava nelle previsioni e successo effettivamente è stato.

 Il grande evento fashion organizzato nello store Cablo's di Quattromiglia di Rende, in collaborazione con il laboratorio orafo Adamas ha rispettato tutte le aspettative, portando una ventata di freschezza nella notte rendese. Una fantastica atmosfera, in cui le nuove collezioni Guess by Marciano e gli ori dei maestri Paola Righetti e Claudio Gaudio, hanno fatto bella mostra di sé in passerella, grazie alle splendide ragazze e gli affascinanti modelli della Carli Fashion Agency, sapientemente coordinati dallo stilista Claudio Greco, che ha saputo dare all'evento, con un mix magico di musiche e illuminazione, quel tocco retrò in perfetta linea con lo stile della casa di moda statunitense che con i suoi capi attinge direttamente agli anni '60, '70 e '80 del Novecento.

 Un parterre d'eccezione con la presenza di tanti giovani, così come è giovane la mentalità degli imprenditori Andrea Spinelli e Claudio Gaudio, insieme per regalare al nostro territorio un evento unico e per intraprendere un cammino che li vedrà in una stretta collaborazione in grado di affiancare due attività di già affermato successo. Non è voluto mancare l'onorevole Sandro Principe, uno dei primi ad arrivare per complimentarsi con i fautori di un'iniziativa da lui stesso fortemente sostenuta.
I posti a disposizione si sono riempiti velocemente. Un piccolo dono, una bellisima pietra, viene distribuito alle signore presenti, un piccolo omaggio da parte degli organizzatori. Ed ecco che quando la voce fuori campo annuncia l'inizio della sfilata, tutta l'attenzione, così come preannunciato dall'art director Greco, non può che essere catalizzata dalla passerella. L'entrata è di livello, con un abito che richiama la splendida Brigitte Bardot. E da lì è un continuo, quarantacinque minuti serrati in cui le linee Contemporary, Urban Chic e Winter Glow “si mostrano” agli osservatori, fornendo un ampio ventaglio di scelte, di tutti i gusti, da poter sfruttare in questa prossima stagione invernale. Ma non è solo abbigliamento. Il nucleo dell'evento viene dedicato all'arte orafa. Le ragazze, vestite semplicemente di nero, fanno risaltare sui propri corpi le splendide creazioni Adamas. Smeraldi, pietre, gemme, ori. Composizioni che il laboratorio cosentino realizza artigianalmente da ormai vent'anni. E l'evento è servito. Si accendono le luci, Claudio Greco con il suo solito entusiasmo saluta tutti e riceve i suoi meritati applausi. La serata prevede lo spostamento presso la splendida terrazza Cablo's Rooftoop per un after show vip. Ma c'è una novità. Tutti possono parteciparvi e non solo coloro che avevano ricevuto il pass da parte dell'organizzazione. Un ulteriore regalo da parte di Andrea Spinelli, che vuole tutti intorno a sé. E quindi spazio al divertimento. Si mangia, si beve e soprattutto si balla. Il deejey dà fuoco alla sua consolle e tutti ne vengono coinvolti. Soprattutto i protagonisti, modelle e modelli, lo staff Cablo's, organizzatori tutti, liberatisi dalle tensioni, si lasciano andare, godendosi il loro momento consapevoli di aver servito un grande evento che da tanto non si vedeva. La comunicazione è stata curata nei minimi particolari dall’Agenzia ormai leader Adt Group Press Editori.

Nessun commento ancora

Lascia un commento