“IL MISTERO DELLA CASA SULLA COLLINA”

 Il 27 Gennaio è uscito il primo romanzo della giovanissima scrittrice Sidernese Valentina Giovinazzo, “ Il Mistero della casa sulla collina”, questo è il titolo del libro che tutti già possono acquistare nelle migliori librerie in tutta Italia. Questa giovanissima autrice è al suo romanzo d’esordio, dopo essersi laureata all’accademia di belle arti di Reggio Calabria, ha continuato ad occuparsi di Arte, 

di Letteratura ed ha partecipato a numerose mostre e vinto premi, è un artista a tutto tondo, è consigliere e membro della galleria d’arte contemporanea “mediTERRAneaMENTE ARTE” di Locri (RC). La grande passione per i racconti di Edgar Allan Poe e Bram Stoker l’ha portata a coniugare immaginazione letteraria e mistero. Il Romanzo è così nuovo, personale, fantastico, ispirato e pregno di significati che si inserisce prepotentemente, ed ad un buon diritto , nella letteratura italiana pubblicato dalla Casa editrice Montag.
Quante volte ci è capitato di passare davanti ai ruderi di un edificio abbandonato e logorato dal tempo? Facendoci prendere dalla fantasia , dal mistero e da un pizzico di curiosità nel vedere quei muri rimasti ancora in piedi , dalla sensazione che il tempo si sia fermato, dal silenzio tombale ed una strana sensazione che sale pian piano sino ad immaginare persino di essere osservati da oscure presenze che abitano quel luogo desolato. A chi non è mai capitato , passando per una casa abbandonata lungo le vie di un sentiero che si erge su una collina, magari alla vista di camere, mobili ed utensili ormai andati e persi nei meandri di una vita ormai passata con lo scorrere degli anni?
Una casa abbandonata, un bosco che nasconde inaccessibili segreti, un antico borgo dimenticato da dio e oscurato da vecchie credenze. Karin, questo è il nome della protagonista, sin da bambina è affascinata dalla misteriosa casa che regna in cima alla collina, e presto la sua vita verrà stravolta dal più oscuro dei misteri custodito tra le mura dell’edificio: il vampiro che da sempre la osserva in segreto e col quale nascerà un amore difficile perché il “non morto” che lei ama custodisce un segreto ancora più grande celato nell’oscurità delle tenebre …
Non c’è che dire Il romanzo è coinvolgente sin dalla prima pagina , garantendo le condizioni di base perché vi possa essere una partecipazione convinta e libera, sia del lettore adolescente sia del lettore più adulto, Brava alla nostra scrittrice Sidernese.

Christian Schirripa

Nessun commento ancora

Lascia un commento