SI E’ SPENTO L’UOMO Più ANZIANO DI NICOTERA .

Se ne va con lui una pagina della storia di Nicotera ,Giuseppe Lombardo detto ù Pruvidenziu ha chiuso gli occhi all'età di 99 anni due mesi per 100 . Classe 1911 ha attraversato un secolo pieno di avvenimenti fatti indelebili nella vita dei nicoteresi , raccontando anni in cui la cittadina appariva splendida ricca e felice altri tempi ha sempre detto il nonno di Nicotera Si è spento lucido in perfetta salute e attorniato dall'affetto dei cittadini che in trepidante attesa aspettavano la festa per i suoi 100 anni mancavano soli due mesi.

[GARD]

 Il paese in un composto silenzio ha omaggiato la salma dell'anziano raccontando tutte le opere che Giuseppe ha compiuto , opere volute al bene aiutando tutti i poveri del paese senza chiedere mai. I nicoteresi gente rispettosa ,hanno affermato :<< se ne va davvero con lui un pezzo di Nicotera , pensavamo di giungere al giorno del suo centesimo compleanno aveva tutte le carte in regola>> . Attorno alla bara vi erano i sette figli i nipoti ed i pronipoti profondamente commossi ed increduli per l'evento . Durante il funerale giungono persino persone dai paesi limitrofi poiché l'anziano era molto conosciuto per via del suo lavoro di ambulante affermano i figli :<< commerciava giocattoli era l'idolo dei bambini>> -ma non fu solo l'unico lavoro fatto continuano ancora . Giunge l'ora che il feretro lasci la casa in un giorno di pioggia e gelo ad attenderlo una banda che appena giunto fuori accenna un applauso scrosciante e le note dell'inno al lavoratore come da suo desiderio.

Nessun commento ancora

Lascia un commento