ITALIA, 150 ANNI UN CROCEVIA DIVERSO DI UNITA’ D’ITALIA

 Per il ciclo di incontri:
ITALIA, 150 ANNI 
UN CROCEVIA DIVERSO DI UNITA’ D’ITALIA

[GARD]

il Centro Culturale di Milano organizza:

> lunedì 14 febbraio, ore 21
Teatro Carcano C.so di P.ta Romana, 65 - Milano [MM3 Crocetta]

QUELLA NOVITA’ CHIAMATA MILANO.
SOCIETA’, EDUCAZIONE, RELIGIONE

con
Alberto Meomartini, Presidente di Assolombarda
Giulio Sapelli, Ordinario di Storia dell’Economia, Un. degli Studi di Milano
seguirà:

> giovedì 31 febbraio, ore 21
Sala di via S.Antonio via S.Antonio, 5 - Milano [MM1-3 Duomo]

150 ANNI SI SUSSIDIARIETA’
E NESSUNO SE NE E’ ACCORTO

con
Edoardo Bressan, Ordinario di Stroia Contemporanea, Un. degli Studi di Macerata
Giorgio Vittadini, Presidente della Fondazione per la Sussidiarietà

e in aprile:

> aprile (data e luogo da definire)

UN RIVOLUZIONARIO MODO DI CRESCERE
LAVORO E FORMAZIONE PROFESSIONALE

con
Raffaele Bonanni, Segretario Nazionale della CISL
Stefano Zamagni, Presidente dell’Agenzia per le ONLUS

ingresso libero fino ad esaurimento posti,
I Soci CMC possono prenotare su www.cmc.milano.it / 02.86455162

Le celebrazioni, le lezioni e i memoriali per i 150 anni dall'Unità d'Italia lascino il posto a una riflessione che si impone: che cosa ha unito e unisce il Paese? Qual è il volto del suo popolo? Come un'ideale condiviso permette il perseguimento del bene comune in ogni campo della vita civile? Con tre tappe e alcuni approfondimenti cerchiamo di riscoprire quello storico carisma che Milano e la Lombardia ancora oggi continuano a trasmettere, grazie a una tradizione di persone con una "strana" passione per l'uomo.

Nessun commento ancora

Lascia un commento