FERROVIE DELLO IONIO CALABRESE. FERROVIE DA TERZO MONDO. Basta tagli, occorrono investimenti.

 Manifestazione sabato 28 gennaio, contro i tagli dei treni nella tratta jonica calabrese, per il rilancio complessivo dell'intera linea, per la valorizzazione e lo sviluppo della zona che oggi appare la più mortificata e isolata del Mezzogiorno. Sarà presente all'iniziativa l'on Franco Laratta, membro della Commissione Trasporti della Camera, insieme ai consiglieri regionali e provinciali della zona, ai sindaci e ai rappresentanti istituzionali.

[GARD]

Partenza ore 10,51 dalla stazione di Rocca Imperiale. Fermate intermedie alle stazioni di Monte Giordano (10:58), Roseto-Capo Spulico (11:06), Amendolara-Oriolo (11:12), Trebisacce (11:20), Villapiana Lido (11:27), Villapiana-Torre Cerchiara (11:34) e arrivo alla stazione di Sibari alle 11,39 dove si terrà la conferenza stampa sul tema delle infrastrutture in Calabria.

Nessun commento ancora

Lascia un commento