IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA, MARIO OLIVERIO, IN VISITA AI COMUNI DEL BASSO JONIO COSENTINO

ARTICOLO SCRITTO DAL REPORTER INDIPENENTE ANTONIO LE FOSSE

JONIO - (01 MARZO 2012) - Il presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio, ha visitato i numerosi comuni del basso jonio cosentino che, negli ultimi tempi, sono stati interessati sia da nevicate e sia da abbondanti piogge, in cui si sono registrati ingenti danni.

[GARD]

 La visita di Oliverio, dunque, è servita a verificare direttamente i problemi che, dopo le avversità atmosferiche, hanno provocato numerosi disagi con frane pericolose in diverse frazioni, un dissesto idrogeologico da tenere sotto controllo, oltre ad attivare fin da subito una serie di interventi mirati, per evitare ulteriori danni sia a cose e sia a persone. Oliverio, dopo aver constatato le difficoltà in cui sono incappati i diversi comuni dell’intera fascia jonica cosentina, ha avviato tutte le procedure burocratiche finalizzate ovviamente a chiedere un pronto intervento sia della Regione Calabria e sia del Governo centrale, affinché si adoperino a stanziare una serie di fondi economici sia per superare l’emergenza e sia per risanare i numerosi danni. Il presidente della Provincia, nella sua visita ufficiale in cui ha incontrato i sindaci dei comuni interessati per ascoltare le loro numerose richieste d’aiuto, è stato accompagnato, oltre dagli assessori Leonardo Trento e Giovanni Forciniti, da alcuni funzionari dell’ufficio tecnico. Quest’ultimi, dopo aver verificato e quantificato i danni provocai dagli agenti atmosferici, hanno preparato una minuziosa e dettagliata relazione inerente all’emergenza idrogeologica in cui versa l’intero territorio, la quale servirà ovviamente ad avviare la necessaria fase operativa per quanto riguarda la messa in sicurezza sia dei comuni e sia dei cittadini.

Antonio Le Fosse
Reporter Indipendente

Nessun commento ancora

Lascia un commento