La Calabria balla il tango con Cadicamo

In occasione della visita dell’Ambasciatore argentino a Roma, Torcuato Di Tella, fissata per il prossimo 8 maggio a Cosenza, l’Orchestra SerrEnsemble diretta dal M° Francesco Perri con il patrocinio del dipartimento di Linguistica dell’Università della Calabria, terrà la presentazione in prima nazionale della produzione discografica dedicata al grande poeta e scrittore Domingo Enrique Cadicamo “Il poeta del Tango” di origini calabresi. 

[GARD]

Inizia così la ricerca monografica sullo scrittore e letterato a cura del prof. Mario Francisco Benvenuto, ricercatore e docente aggregato di Lingua e Traduzione Spagnola presso l’Unical che ha curato i testi, le traduzioni e la scelta dei testi inseriti nel cd.
Il M° Francesco Perri, compositore e direttore d’orchestra ha strumentato ed arrangiato le musiche. L’Orchestra Sinfonica SerrEnsemble ha eseguito i brani.
Quello su Cadicamo, calabrese di San Demetrio Corone, è un disco di grande pregio artistico e di valore internazionale considerata la sconfinata produzione di più di 500 tanghi, di sceneggiature, di libri ad opera dello scrittore scomparso nel 1999.
Il percorso di riscoperta di Enrique Cadicamo rimane originale, unico e stimolante processo culturale, artistico e musicale che va a rafforzare il profondo legame fra Calabria e Argentina.

Nessun commento ancora

Lascia un commento