IL NOSTRO LUOGO DEL CUORE E’ MONGIANA.

DI MARIA LOMBARDO

Dopo i successi delle scorse edizioni il F.A.I (Fondo Ambiente Italiano) e Banca San Paolo indicono dal 23 maggio al 31 ottobre 2012 il censimento dei luoghi del cuore. Accolta con entusiasmo la notizia del bando girato in rete l'Associazione culturale Comitati delle Due Sicilie con a capo il Presidente Nazionale Fiore Marro e la matriarcale Presidentessa Cds Calabrie Cinzia Lamberti, si sono impegnati con l'ausilio dell'intero gruppo Cdessino,

[GARD]

 ed inoltre affiancati della Pro Loco di Mongiana rappresentata da Bruno Iorfida, di proporre ai tanti calabresi, e soprattutto rivolgendosi in prima persona agli emigrati, di voler segnalare al sito internet http://iluoghidelcuore.it, il polo siderurgico calabrese pre unitario di Mongiana come Archeologia Industriale. Per la prima volta il censimento è aperto a tutti i paesi del mondo, effettivamente cita lo slogan del bando :” la bellezza non ha confine” ...e nel nostro cuore vi è un pezzetto di terra in Calabria che è giusto far conoscere, segnalando Mongiana come luogo del cuore. Votando le” brutture d'Italia” e segnalando Mongiana daremo un forte impulso a far conoscere quello che di bello possediamo nella nostra Regione. Dando voce inoltre alle nostre segnalazioni che sicuramente giungeranno copiose, serviranno a conti fatti ad assicurare il futuro del nostro complesso siderurgico di età Borbonica, conosciute alla storia come Reali Ferriere di Mongiana una realtà economica ed industriale di primo livello che portò la nostra Regione, ad essere prima dell'Unità “d'Itaglia”(Italia), la Provincia più industrializzata del Reame Duosiciliano ….quale miglior motivo per proteggere il nostro passato e per poter nuovamente dire “Siamo tornati”.

Nessun commento ancora

Lascia un commento