Appuntamento per il 24 Agosto con la I edizione dell’Eco Faggeta Festival

Musica live con Brunori Sas e band emergenti, proiezioni di film, stand informativi, attività didattico-ricreative e molto altro ancora per il primo Festival sulle energie rinnovabili.

[GARD]

Nell’incantevole scenario del parco della Faggeta di Monte Condrò di Serrastretta, l’evento, realizzato da un gruppo di ragazzi serrastrettesi in collaborazione con la Pro Loco di Serrastretta e con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, si pone come obiettivo principale quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi riguardanti la salvaguardia e il rispetto dell’ambiente attraverso una giornata di promozione, dibattito e informazione sulle nuove fonti di energia rinnovabile;

 un tema più che mai attuale e di rilevanza planetaria al punto che il 2012 è stato dichiarato dal segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, l’"Anno Internazionale dell’energia sostenibile per tutti".

Efficienza energetica, risorse rinnovabili e abbattimento dei consumi sono quindi i concetti chiave che hanno ispirato gli organizzatori nel realizzare questa favolosa iniziativa in una delle location più suggestive e affascinanti della nostra zona e che servirà, inoltre, per raccogliere fondi da destinare alle associazioni socio-ambientali presenti e attive sul territorio calabrese.

Alla I edizione dell’”Eco Faggeta Festival” hanno aderito artisti noti, come il talentuoso cantautore cosentino Dario Brunori, e band emergenti del panorama musicale calabrese - che si esibiranno dal vivo nel corso della serata devolvendo interamente il loro cachet alla causa - e molte aziende operanti nel settore, tra le quali la Stn Consulting che fornirà il generatore fotovoltaico mobile “iKube”, un generatore solare mobile capace di garantire, in un solo metro cubo di spazio, più di 3kW di potenza di picco e che alimenterà l’intera manifestazione.

Un altro fiore all’occhiello dell’iniziativa è rappresentato dalla proiezione di “Home”, film-documentario del 2009 su ambiente e cambiamento climatico di Yann Arthus-Bertrand, prodotto da Luc Besson, che denuncia lo stato attuale della Terra e le ripercussioni a lungo termine sul suo futuro.

Il programma dell’”Eco Faggeta Festival” prevede inaugurazione e inizio della giornata per le ore 16; a seguire, intorno alle 16 e 30, sono previste le attività didattico-ricreative per i più piccoli. Oltre all’ambiente, con gli stand informativi e dimostrativi dedicati e aperti per tutta la durata del Festival, grande protagonista dell’evento sarà anche la musica live. S’inizia alle 17 con il DjSet dei Discovolt di Serrastretta mentre alle 18 il primo live degli Airon Meiden, cover band di Catanzaro degli Iron Maiden, il leggendario gruppo heavy metal britannico. Intorno alle 19 si esibiranno gli Albions, gruppo britrock di Catanzaro. Alle 20, sarà la volta dei Medea e del loro alternative rock da Lamezia Terme. Per le 21 è prevista invece la proiezione del film-documentario “Home” di Yann Arthus-Bertrand. Si riparte con la musica live al termine della proiezione, intorno alle 22, con l’alternative rock dei Maieutica di Lamezia Terme.

Alle 23 arriva l’ospite più atteso della serata, Dario Brunori con la sua chitarra a chiusura degli eventi live lasciando spazio, intorno alla mezzanotte, ai DjSet di Red (Alex Tolomeo from Cuborock) e dei Disco Più di Serrastretta per continuare a ballare tutta la notte tra i faggi secolari della maestosa Faggeta di Monte Condrò.

L’ingresso all’area camping della manifestazione è completamente gratuito e al suo interno sono presenti, inoltre, punti ristoro e stand gastronomici.
Per ogni ulteriore informazione sul Festival seguite la pagina facebook : www.facebook.com/ecofaggetafestival

Nessun commento ancora

Lascia un commento