Archivi categoria : Attualità e cultura generale

 

La vera storia dell’unità d’Italia in 2′ a cartoni animati

 Come andarano davvero le cose nel 1861. Un cartone animato che spiega in soli due minuti gli scempi compiuti dai Savoia per unire l'Italia. di Davide Ippolito spk di Claudio Boschi. I veri volti di Giuseppe Garibaldi, Nino Bixio, Camillo Benso di Cavour e Vittorio Emanuele II che defraudarono il sud Italia con brigantaggio ed…
Per saperne di più

Aldo Cazzullo, la camorra e l’art. 416,bis.

Mala tempora currunt, e se un a un qualsiasi procuratore della Repubblica capitasse di leggere l’articolo pubblicato sul Corsera il giorno 8 c.m. a firma di Cazzullo e titolato: “Quelle ragazze che fecero la Patria”, vista l’obbligatorietà dell’azione penale, il Cazzullo potrebbe rischiare di essere trascinato in Tribunale con un’imputazione foriera di qualche possibile anno…
Per saperne di più

TUNISI NEL MEDITERRANEO DEGLI ESCLUSI

di Pierfranco Bruni Ci sono giochi di luci sul Mediterraneo che fa ombre tra le nuvole e la pioggia. La Sponda Sud, come canta Eugenio Bennato, è il nostro destino che abita la memoria. Una memoria che vive tra i tragitti delle attese nella storia che si ripete mai uguale ma si ripete con i…
Per saperne di più

L’Unità d’Italia tra Risorgimento politico, etnie, lingua e processi culturali nella centralità del Regno di Napoli

di Pierfranco Bruni Angelo Masci nel suo “Discorso sugli Albanesi del Regno di Napoli pubblicato, a Napoli, nel 1807 cesellava: “Soffrire di un complesso di identità nazionale”. Gli Albanesi, o meglio gli Italo – Albanesi, hanno svolto un ruolo speculare non solo nell’impresa garibaldina ma soprattutto nei processi storici pre e post risorgimentali. (altro…)
Per saperne di più

Il tema occupazione non deve essere dribblato.

La Centrale a carbone di Saline può essere una reale opportunità per lo sviluppo dell’area grecanica e per i suoi abitanti. Preoccupa molto un no politico preconcetto che ancora una volta non pone l’occupazione tra le priorità. È estremamente imbarazzante che il Consiglio della Regione Calabria si liberi del progetto della centrale a carbone di…
Per saperne di più

Contrordine Compagni Storici. E’ tutto da rifare,o quasi.

Il buon Guareschi, con le sue indimenticabili vignette, prendeva in giro i compagni d’antan. Questo articolo non vuole avere un contenuto politico né tantomeno rinverdire la contrapposizione ideologica degli anni 50/60 del secolo scorso. Ma, avvalendosi anche all’aggettivo che in aggiunta il Guareschi appioppava ai “compagni” ovvero “i trinariciuti”, si vuole catalogare un ordine di…
Per saperne di più

TEANO:DOPO 150 ANNI UNA CONVENTICOLA DI STREGONI CI TENDE LA MANO

Non trovo di meglio che dare inizio a queste righe con un brano di Angelo Manna:” Ed ha le meningi imbottite di puttanate,l’Italia. Ad imbottirgliele sono e sono stati i nord-dipendenti politicanti del Sud,gli eredi dei pragmatici e immorali traditori del fatal sessanta. E sono stati e sono gli untori servitori del Mendacio: gli storiografi…
Per saperne di più

GIUSEPPE GARIBALDI: SOCIALISTA E LIBERALE?

 A 150 anni dall’Unità d’Italia Marx non amava Garibaldi! E Garibaldi era lontano dal materialismo marxista di Pierfranco Bruni       E' tempo di consuntivi non solo politici ma anche storici. Le riletture si fanno sulla base di una ricostruzione e di una interpretazione. Si parla e si parlerà ancora di Giuseppe Garibaldi (Nizza 1807…
Per saperne di più